fbpx
ashley-young-inter

YOUNG NEGATIVO AL TAMPONE, CANDREVA OUT

Buone notizie per l’Inter di Antonio Conte.

Ashley Young non è più positivo al Coronavirus. Negativi anche Bastoni e Nainggolan.

L’esterno è tornato ad allenarsi individualmente, ma non sarà a disposizione per la trasferta di domani pomeriggio a Genova.

Il giocatore inglese potrebbe tornare convocabile per il prossimo match di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, ma prima dovrà svolgere una visita di idoneità.


Antonio Candreva va verso l’assenza nella trasferta di Bergamo. Ed è in dubbio anche il derby. Colpa di un fastidio sopra una vecchia cicatrice del bicipite femorale sinistro accusato nell’allenamento di mercoledì mattina, Si è sottoposto subito a una prima ecografia a Genova, poi ieri mattina per lui (e per il solito Tonelli, che si gestisce le settimane di lavoro) solo trattamenti massofisioterapici. Nel pomeriggio nuovo esame fuori regione che ha evidenziato un problemino. Il giocatore in realtà ieri mattina si era dichiarato ottimista e lo stesso Ranieri contava di poterlo almeno convocare per Bergamo. Ma il responso di ieri pomeriggio ha lasciato pochi dubbi: sarebbe un rischio mandarlo in campo contro l’Atalanta. L’obiettivo dell’area sanitaria è metterlo a disposizione di Ranieri per il derby del 1° novembre”

Spazio allora a Verre nella mediana di Ranieri contro l’Atalanta, con Thorsby sulla destra e ballottaggio tra Jankto e Daamsgard sulla sinistra: 4-4-2 quasi obbligato per il tecnico blucerchiato, vista anche l’indisponibilità di Gabbiadini, fermo anche lui per problemi muscolari.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: